L’accettabilit√† del “che” polivalente

QUESITO: Il mio quesito √® duplice. Mi farebbe piacere sapere se nella frase “Non feci in tempo a scansarmi che l’uomo in bicicletta mi travolse” ci troviamo di fronte a un caso di¬†che¬†polivalente. Io lo…

Il passivo con i verbi transitivi pronominali

QUESITO: Vorrei porvi una domanda in merito (a mio parere) alla scarsa chiarezza riscontrabile nei testi di grammatica, in merito al rapporto fra la forma riflessiva e la forma passiva. Nella forma riflessiva apparente (ad…

I complementi della traduzione

QUESITO: “Maria traduce il testo dall’italiano all’inglese”. Che complementi sono¬†dall’italiano e all’inglese?   RISPOSTA: Sono, rispettivamente, complemento di origine o provenienza e complemento di moto a luogo figurato. Quest’ultimo pu√≤ anche essere definito in questo…

“Nome” √® concreto o astratto?

QUESITO: Ho un dubbio sull’analisi grammaticale di un nome. Nella frase “I gatti si riunirono e decisero quale nome dare alla gabbianella”, il sostantivo¬†nome¬†√® concreto o astratto?   RISPOSTA: La distinzione tra nomi concreti e…

Quale valore per “essere”

QUESITO: Ho un dubbio su un esercizio che chiede se in una frase il verbo¬†essere¬†√® utilizzato come ausiliare o con significato proprio, La frase √® la seguente: “Oggi sono distrutto”. Trovandomi in una quarta primaria…

una “storia” concreta

QUESITO: Nella frase “√ą stato il sindaco a raccontare la storia pi√Ļ divertente della serata”, il nome¬†storia¬†√® concreto o astratto?   RISPOSTA: La distinzione tra nomi concreti e astratti √® una ossessione della grammatica italiana…

“In base a” in analisi logica

Quale complemento rappresenta il sintagma introdotto da¬†in base a¬†nella seguente frase? “√ą necessario agire in base alle esigenze del volgo”. L’analisi logica non permette di classificare con la stessa precisione tutti i sintagmi possibili, nonostante…

Elemento frapposto tra verbo e avverbio/congiunzione interrogativa

QUESITO: Su varie grammatiche, incluso Treccani, si legge che tra avverbi interrogativi (interrogativa diretta) e verbo √® impossibile frapporre un elemento, che sia soggetto o qualsiasi altro elemento: 1)Quando marco arriver√† a destinazione?* 2)Dove oggi…

Analisi logica: fare finta di niente

QUESITO: Nella frase ¬ęLuca faceva finta di niente¬Ľ, che complemento √® ¬ędi niente¬Ľ? Mi √® venuto in mente argomento ma non credo sia corretto. ¬† RISPOSTA: √ą complemento di specificazione, secondo la nomenclatura tradizionale dell‚Äôanalisi…

Congiuntivo diafasico o semantico? Lingua o stile?

QUESITO: All’epoca, dopo che era avvenuta quella disgrazia, eravamo come foglie che il vento… a) portasse via b) portava via. Suppongo che entrambe le soluzioni siano valide. Mi chiedo per√≤ se la differenza tra l’una…

Nomi collettivi di persona/animale/cosa

QUESITO: Nell‚Äôanalisi grammaticale dei nomi collettivi trovo difficile indicare se si tratti di nomi di persona, animale o cosa. In un esercizio scolastico, sarebbe opportuno tralasciare tale dicitura oppure √® possibile far rientrare questi nomi…

Congiunzioni e virgole

QUESITO: Quando scrivo utilizzo molto spesso la virgola insieme alla congiunzione, sempre con una specifica motivazione determinata dal senso che desidero attribuire alla frase. Talvolta, nemmeno cos√¨ raramente, mi capita di usare la virgola anche…

verbi pronominali e ripetizione di pronomi

QUESITO: Ho ricevuto un messaggio che continua a non convincermi: “Mi sono messo a farmi la barba”. Io credo che sia errato, in quanto c’√® un doppio pronome (mi e farMi). Pensando alla stessa frase…

“Decidere” fraseologico?

QUESITO: Su alcune schede allestiste¬†per l’apprendimento dell’italiano come L2 tra i verbi fraseologici figura anche decidere¬†seguito dalla preposizione¬†di. Nutro non poche riserve sulla¬†correttezza di questa informazione, che peraltro non trova riscontro su altri¬†testi di grammatica…

Regole della coordinazione tra proposizioni

QUESITO: Sui testi di grammatica italiana rivolti a studenti sia del primo sia del secondo¬†ciclo spesso si legge che la coordinazione √® possibile tra due o pi√Ļ proposizioni¬†principali (“Io piango e tu ridi”) oppure tra…

Osservazioni su una griglia di valutazione per il testo scritto

QUESITO: Nella correzione di un testo scritto va bene quanto¬†segue? – INDICATORE: Completezza delle informazioni. Il contenuto √® completo/abbastanza completo/essenziale, ecc. – INDICATORE: Organizzazione nella successione logica e nell’ordine¬†crono-spaziale. L’esposizione risulta articolata/ lineare/frammentaria, ecc. –…