A scuola di nonviolenza con Idana Pescioli (1922-2016) 

A scuola di nonviolenza con Idana Pescioli (1922-2016) 

A scuola di nonviolenza con Idana Pescioli (1922-2016) 

da
573 573 people viewed this event.

Livia ROMANO 

Università degli Studi di Palermo 

La maestra Diana Pescioli si impegnò costantemente affinché nella scuola italiana del secondo dopoguerra si realizzasse una cultura della pace ispirata alla nonviolenza gandhiana, che ella elaborava attraverso lo sguardo di Aldo Capitini. La nonviolenza, stile di vita e pratica educativa, doveva diventare realtà concreta nella scuola della Pescioli, già insegnante di scuola elementare e poi impegnata nella sperimentazione pedagogica presso lUniversità di Firenze. Dal confronto tra le due pedagogie della nonviolenza, quella di Capitini e quella della Pescioli, emergono molte affinità ma anche alcune differenze che restituiscono la complessità e loriginalità delle idee della Pescioli in merito ad una scuola dellinfanzia intesa quale luogo di promozione di cittadinanza consapevole che abbia come fine la costruzione di una democrazia partecipata, espressione della capitiniana compresenza di tutti. Per Idana Pescioli non si trattava di aggiungere la nonviolenza alleducazione, come suggeriva Capitini, ma di riconoscere che leducazione o è azione nonviolenta o non è educazione.  

Parole chiave: nonviolenza, cittadinanza, democrazia, scuola, educazione

 

Data e ora

2021-05-04 @ 11:00 AM to
2021-05-04 @ 12:00 PM
 

Location

Online event
 

Categoria dell'evento

Share With Friends